Novità

2015-Yamaha-YZF-R3-1la nuova Yamaha YZF-R3 2015, sviluppata con l’obiettivo di creare una supersportiva da guidare ogni giorno, che si colloca tra le celebri YZF-R125 ed YZF-R6, rappresentando il “ponte” ideale per chi vuole passare dalla 125cc ad una cilindrata superiore. Il peso ridotto del telaio e l’erogazione progressiva e lineare del bicilindrico fronte marcia da 321 cc consentono a questo grintoso modello dal design sportivo di viaggiare in città e autostrada con la stessa disinvoltura

IMG_9007

Franciacorta International Ciarcuit per il test pista della nova Yamaha R1,..

la casa dei tre diapason con questa moto ha spostatato l’asticella  realmente tanto in avanti !

IMG_8768 R1 IMG_8776 www IMG_8795 IMG_8785 IMG_8789

 

Yamaha WR 125 per  passare dal virtuale al reale i un solo step

WR125IMG_8621  IMG_8624

La 125 R è agile e maneggevole, ha un motore brillante e raffinato che garantisce buone prestazioni. In fuoristrada se la cava bene, la WR è facile da guidare e sfoggia buone finiture, è costruita con cura e con una dotazione raffinata. Il telaio è simile a quello delle enduro da corsa, la forcella è tradizionale e l’ammortizzatore è regolabile nel precarico su sette posizioni. Di qualità l’impianto frenante: davanti c’è un disco da 290 mm.

vale

A dire che quella in Qatar sia stata una delle sue vittorie più entusiasmanti non si rischierebbe certo di cadere in un’esagerazione dettata dall’euforia del momento. Valentino Rossi è visibilmente e giustamente al settimo cielo dopo la vittoria a Losail, Gran Premio inaugurale della stagione di Moto Gp: “L’ho detto spesso, ma questa è stata sicuramente una delle gare più belle della mia vita, soprattutto per come è venuta dopo la partenza in cui ero rimasto indietro. Quando ho visto Marquez e Lorenzo in difficoltà mi sono detto che dovevo sfruttare l’occasione. Ho spinto, sono andato a prendere il gruppo di testa, la moto è stata fantastica e ce l’ho fatta. Un ringraziamento enorme a tutti i membri della mia squadra che hanno fatto un grandissimo lavoro durante le prove”.